4.7 Facebook protegge i nostri dati

Privacy mutata, spie che copiano i dati contenuti nei nostri profili, ladri di personalità, immagini, testi. Nella giungla del digitale veniamo bombardati tutti i giorni da notizie che ci fanno capire quanto la situazione sia in continua evoluzione.

Ma  chi ci può proteggere, se non riusciamo a farlo nemmeno noi stessi? Facebook blocca i furti di dati (a partire dal numero di telefono). Annunciato un nuovo sistema di sicurezza impedisce di risalire al nome di una persona a partire dal suo cellulare articolo di Sandro Iannaccone su Daily. Ma sarà davvero  così?

Annunci

Pubblicato su Facebook

Permalink

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: